L'Organismo di Vigilanza (OdV) è un istituto previsto dal D.Lgs. 231/2011, che disciplina la responsabilità amministrativa degli enti, per reati commessi nel proprio interesse o a proprio vantaggio.

Nel mese di luglio u.s., la Società Casa di Cura Privata Di Lorenzo, riunita in assemblea ordinaria, ha istituito il proprio Organismo di Vigilanza.

Ai sensi del D.Lgs. 231/2001, l'OdV ha il compito di vigilare sul funzionamento e sull'osservanza del Modello di Organizzazione, Gestione e Controllo, che la Casa di Cura ha deciso di adottare comprendente il “Codice Etico” e le procedure di sistema.

Per l'importanza del ruolo, nonché per l'onerosità e la complessità dei compiti che esso deve svolgere, l'OdV è pertanto caratterizzato dai requisiti di autonomia rispetto alle gerarchie aziendali, indipendenza, continuità di azione ed elevata professionalità specifica.

L'Organismo di Vigilanza e così composto: un dottore commercialista, membro esterno con mansioni di Presidente; un esperto in sistemi di gestione, membro esterno con mansioni di Consigliere; un dirigente medico, membro interno con mansioni di Consigliere.

Tra i propri compiti principali, l'Organismo di Vigilanza ha quello di fornire chiarimenti a tutte le unità organizzative in merito al significato e all'applicazione degli elementi del Modello di Organizzazione, mantenendo gli obblighi di comunicazione verso gli organi societari in tutti i casi in cui viene ritenuto opportuno, ed annualmente, tramite una relazione scritta.

Inoltre, l'ODV è deputato a ricevere le segnalazioni di eventuali eventi, che possano costituire reato ai sensi del DLgs 231/2001. A tal proposito, tra i primi suoi provvedimenti, l'OdV ha provveduto alla creazione e distribuzione di un protocollo di segnalazione e all'istituzione di una casella di posta elettronica di riferimento, con estensione Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..