La Chirurgia Generale e dell'Apparato digerente dispone di 19 posti letto accreditati e consta di un organico di 4 chirurghi specialisti e 2 consulenti esterni. In un anno vengono effettuati circa 750 interventi chirurgici in regime ordinario o in Day Surgery e 2300 prestazioni ambulatoriali in forma di visita e interventi di piccola chirurgia sia in convenzione con il Sistema Sanitario Nazionale che privatamente.

Presso la Chirurgia vengono studiate e trattate tutte le patologie chirurgiche, tra cui in particolare:

  • Patologie epato-bilio-pancreatiche
  • Chirurgia dell' obesità
  • Chirurgia vascolare venosa
  • Patologie acute, croniche e neoplastiche dell' apparato digerente (stomaco, piccolo intestino, colon, retto e ano)
  • Chirurgia della tiroide

Gli interventi chirurgici vengono eseguiti sia per via laparoscopica che per via tradizionale. Nell' ambito della Chirurgia è attivo, con pazienti che giungono da tutta Italia, il centro dell' obesità. Il centro opera nel campo dello studio della malnutrizione, dell' obesità e della grande obesità da 12 anni con una casistica di circa 2000 pazienti trattati ed una casistica operatoria di circa 800 interventi.