NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta di utilizzare i cookies per la navigazione del sito. Per saperne di piu'

Approvo

Cosa sono i Cookies

I cookies sono una sorta di "promemoria", brevi "righe di testo" contenenti informazioni che possono essere salvate sul computer di un utente quando il browser (es. Chrome o InternetExplorer) richiama un determinato sito web. Grazie ai cookies il server invia informazioni che verranno rilette e aggiornate ogni volta che l'utente tornerà su quel sito. In questo modo il sito web potrà adattarsi automaticamente all'utente migliorandone l'esperienza di navigazione.

A cosa servono i Cookies

I cookies sono principalmente utilizzati per:

  • Migliorare l'esperienza di navigazione dell'utente all'interno del sito.
  • Fornire al gestore del sito informazioni in forma anonima sulla navigazione degli utenti anche per ottenere dati statistici sull'uso del sito e migliorare la navigazione.
  • I cookies possono anche veicolare messaggi pubblicitari.

I cookies tecnici

Per l'installazione dei cookies tecnici (di navigazione/sessione; di tipo "Analytics" e di funzionalità) non è richiesto il consenso dell'utente, ma solo l'obbligo di informativa. Sono fondamentali per navigare all'interno del sito utilizzando tutte le sue funzionalità, come ad esempio l'accesso alle aree riservate (Area Clienti). Senza questi cookies non sarebbe possibile fornire i servizi richiesti. Questi cookies non raccolgono informazioni da utilizzare per fini commerciali.

I cookies di profilazione

Sono volti a creare profili relativi all'utente e vengono utilizzati al fine di inviare messaggi pubblicitari mirati, in linea con le preferenze manifestate dallo stesso nell'ambito della navigazione in rete. Prevedono che l'utente esprima il suo consenso. L'utente può in qualunque momento negare il consenso e/o modificare le sue opzioni avvalendosi delle apposite sezioni di questa informativa estesa.

Cookies del nostro sito

Il sito dilorenzo.it fa uso esclusivamente di cookies tecnici, che permettono all'utente di utilizzare il sito in tutte le sue funzionalità.

Come disabilitare i cookies

Il sito web di "Di Lorenzo" funziona in modo ottimale se i cookies sono abilitati.
Puoi comunque decidere di non consentire l'impostazione dei cookies sul tuo computer; per farlo accedi alle "Preferenze" del tuo browser.

Per informazioni su come modificare le impostazioni dei cookies seleziona qui sotto il browser che stai utilizzando:

Chrome - Firefox - Internet Explorer - Opera - Safari

Se disattivi i cookies, potresti disabilitare alcune funzionalità del sito.
Anche con tutti i cookies disabilitati, il tuo browser continuerà a memorizzare una piccola quantità di informazioni, necessarie per le funzionalità di base del sito.

Rianimazione e Terapia Intensiva

Il reparto ha un organico di 8 medici tra cui 5 anestesisti e 3 medici specialisti in altre discipline. La Terapia Intensiva della Casa di Cura Di Lorenzo nasce nel 1996.

E' dotata di 4 posti letto attrezzati per il monitoraggio e il trattamento intensivo delle funzioni cardio-circolatorie, respiratoria e metabolica secondo gli standard di riferimento. La Terapia Intensiva assiste circa 200 pazienti all'anno, di cui almeno il 45% sono pazienti di rianimazione. Dal 2012 partecipiamo al progetto Gi Vi Ti che è un gruppo collaborativo di Terapie Intensive Italiane che promuove e realizza progetti di ricerca indipendenti orientati alla valutazione e al miglioramento della qualità dell'assistenza. La terapia intensiva o rianimazione è un reparto ospedaliero che presenta caratteristiche completamente diverse dagli altri reparti sia per la tipologia di pazienti che del personale che per le attrezzature presenti e le terapie che vengono praticate. Possono aver bisogno della rianimazione soggetti sottoposti ad interventi chirurgici difficili ed impegnativi o anche pazienti sottoposti a procedure chirurgiche minori qualora il quadro generale del paziente richieda un monitoraggio e/o un trattamento più "intensivo". Le malattie che richiedono un ricovero in rianimazione sono diverse e possono verificarsi in tutte le età; possono interessare pazienti affetti da gravi patologie Acute o da Riacutizzazioni o Scompensi di patologie croniche. Non è possibile elencarle tutte, ma tutte queste patologie hanno in comune l'interessamento di organi essenziali per la vita e rendono pertanto il paziente in pericolo di sopravvivenza. Il nostro compito nella gestione di questi pazienti è il sostegno delle funzioni vitali lì dove una o più di queste risultino gravemente compromesse: le funzioni vitali sono la respirazione, la circolazione del sangue e la coscienza ovvero l'attività neurologica. L'insufficienza respiratoria, l'insufficienza cardio-circolatoria e quella neurologica sono pertanto i quadri rispettivi di malattia.

Per questo l'assistenza al paziente è garantita assiduamente nel corso delle 24 ore: medici ed infermieri altamente specializzati (supportati da personale paramedico) monitorano continuamente e registrano ogni ora i parametri vitali (ECG, Pressione Arteriosa, Diuresi con Bilancio entrate e uscite, Temperatura corporea, Saturazione periferica di ossigeno) e gli aspetti clinici del malato. I dati ottenuti vengono attentamente elaborati: ciò consente di ottimizzare il trattamento terapeutico e di mettere in atto, se la situazione lo richiede, procedure di monitoraggio e terapeutiche più specifiche e invasive. Di fatti, accanto alla competenza del personale sanitario, la terapia intensiva dispone dei più sofisticati sistemi di monitoraggio e terapeutici volti al sostegno e mantenimento delle funzioni vitali.

A seconda delle patologie che affliggono i nostri pazienti, gli stessi sono sottoposti ai seguenti monitoraggi e terapie:

  • Monitoraggio emodinamico (completato dalla Ecocardiografia Trans-toracica e o Transesofagea;
  • Ventilazione;
  • Terapia Sostitutiva Renale (SCUF - CVVH - CVVHD - CVVHDF - IHF - HVHF - IHD IHDF);
  • La terapia extracorporea CPFA mirata al trattamento della sepsi;
  • Abylcap;
  • Plasmaferesi.

Una volta recuperate e stabilizzate le funzioni vitali il paziente viene trasferito nei reparti di degenza per il proseguimento delle cure necessarie.

Orari di Ingresso: Mattino dalle h 12:30 alle h 13:00 Sera dalle h 17:00 alle h 18:30 L'accesso in reparto è consentito solo in orari prestabiliti. In caso di urgenze l'orario può subire variazioni. Per ogni paziente è permesso l'ingresso di un solo visitatore per turno.

Recapiti telefonici: 0863428273 / 0863428274